Consegna e reso

Musicash effettua consegne assicurate con Corriere GLS. Le spese di spedizione dello strumento che hai comprato in Italia sono gratuite SEMPRE.

La spedizione in territorio Europeo ha un costo fisso di € 20


Spedizione “di rientro” in caso di reso

Ecco i due semplici passi per effettuare un eventuale reso.

1. Dopo aver attivato la pratica di recesso presso il Servizio Clienti, è necessario inserire l'involucro originale contenente la merce in un imballo apposito, in modo tale da salvaguardare gli involucri originali dei prodotti da qualsiasi danneggiamento, scritta o alterazione. Musicash si riserva il diritto di rifiutare la merce pervenuta nell'ipotesi di mancato rispetto della procedura sopra indicata.

2. La spedizione del reso sarà organizzata direttamente da Musicash che invierà un corriere GLS per il ritiro, a spese del Cliente, entro cinque giorni dall'autorizzazione al rientro comunicata dal
Servizio Clienti (art. 67 D. Lgs. 206/2005). Il cliente sarà contattato via email per definire i dettagli di tale spedizione, che sarà tracciata e assicurata.

Rimborso del reso

Entro 30 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, Musicash provvederà ad effettuare un bonifico con l'accredito al Cliente dell'importo corrispondente al valore della merce risultante dalla fattura. Nel suddetto accredito verrà rimborsato il valore dei prodotti a cui sarà scalato il valore delle spese di spedizione di andata e ritorno del bene. Ciò in conformità all'art. 54, comma 1, D. Lgs n. 206/2005.  

Condizioni per il reso

Musicash si riserva sin d'ora di non accettare le spedizioni di componenti o prodotti che: 
- non contengano imballi, accessori e manualistiche originali; 
- siano state effettuate senza aver attivato la richiesta di intervento al
Servizio Clienti di Musicash;
- siano state effettuate senza seguire le modalità di invio indicate dal
Servizio Clienti di Musicash.

LE SPESE DI SPEDIZIONE DEL RESO SONO SEMPRE A CARICO DEL CLIENTE.  

Diritto di recesso

Gli acquisti sul nostro sito sono soggetti alla disciplina del D. Lgs. n. 206/2005 (Codice del consumo), dettata in materia di contratti a distanza, nei casi in cui la consegna della merce avvenga al domicilio o luogo indicato dell'acquirente, in quanto detti acquisti si perfezionano al di fuori dai locali commerciali.

L'importanza della normativa citata si sostanzia nella previsione in capo all'acquirente del diritto di recesso. Di seguito le principali F.A.Q. sul recesso. 

Posso esercitare il diritto di recesso?

La normativa prevede che il diritto di recesso sia esercitabile dalle sole persone fisiche (consumatori) che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei alla propria attività commerciale. Il diritto di recesso, quindi, non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi legati ad una attività commerciale. Restano esclusi dal diritto di recesso anche gli acquisti effettuati da rivenditori o da soggetti che a qualsiasi titolo acquistano per la rivendita a terzi.  

Cosa si esclude dal diritto di recesso?

Il diritto di recesso esclude tutti gli acquisti la cui consegna si perfeziona all'interno di un punto vendita. Il diritto di recesso non si applica ai prodotti audiovisivi o software informatici consegnati sigillati, che sono stati aperti dal consumatore.
Il diritto di recesso si applica ai beni acquistati e quindi esclude le spese di consegna al destinatario che costituiscono un servizio di cui quest'ultimo ha usufruito. 

Come si esercita il diritto di recesso?

E' necessario avere a disposizione i seguenti documenti e dati:
- fattura originale;
- in caso di recesso parziale, oltre alla fattura di acquisto, il codice articolo/i;
- coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico (Cod. IBAN - Conto Corrente dell'intestatario della fattura);

La procedura è qui di seguito riassunta:
Invio di una comunicazione (a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno) sottoscritta contenente dichiarazione di voler esercitare il diritto di recesso, indicando tutti i dati richiesti [il proprio numero d'ordine, di fattura, l'indirizzo e-mail con cui ci si è registrati, quali prodotti devono essere oggetto di recesso (identificandoli con il codice articolo), nonché le coordinate bancarie che ci permetteranno di effettuare un bonifico bancario a vostro favore per il rimborso].


Su